A Perugia e in tutto il Centro Italia c’e’un azienda come l’Ecoservice che da anni lavora in modo impeccabile  con il noleggio dei bagni chimici singoli, doppi, per disabili, abbinati a box coibentati o a magazzini di deposito materiali per cantieri edili, classico posto dove, nella maggior parte dei casi, non esiste la possibilità di attaccarsi  alla rete fognaria, senza grandi costi, permessi ecc.

Ma cosa sono i bagni chimici, e come funzionano?

Vecchia conoscenza delle generazioni che assistevano agli eventi organizzati all’aperto, i bagni chimici immagazzinano le “necessità” delle moltitudini dei grandi e piccoli eventi (concerti, manifestazioni,raduni ecc.) che non possono contare su istallazioni sanitarie fisse, ne con la presenza di reti fognarie o di acqua.

L’Ecoservice noleggio bagni chimici di Perugia invita i propri clienti a calcolare come minimo un wc chimico ogni 200 persone. Un evento musicale che duri quattro ore e riceva 10mila persone, per esempio ha bisogno di 50 cabine. Al suo limite un bagno chimico può essere usato fino a 200 volte in una notte. Molto importante perciò è lo studio del posizionamento degli stessi, affinché non vengano usati solo alcuni bagni, i più visibili o i più vicini, o spesso i più illuminati, superando così il loro limite di contenimento.

Il noleggio dei bagni chimici, un poco claustrofobici seppur utilissimi, è comunque la soluzione migliore grazie a tutta l’assistenza fornita dall’impresa noleggiatrice: dal trasporto alla rimozione, dallo svuotamento alla manutenzione, dall’assicurazione contro atti vandalici alla fornitura del liquido speciale.
La pulizia, o meglio lo svuotamento dei bagni chimici, fatto a norma, avviene, nel caso di un affitto di breve durata solamente alla fine , o nel caso di un noleggio di un bagno chimico che si protrae nel tempo, come in un cantiere edile ad esempio, deve essere programmato insieme con il cliente e messo in contratto. Questa pulizia viene effettuata attraverso un camion dotato di pompa aspirante.

Vedi anche  Il bagno chimico è diventato ecologico.

Comunque il wc chimico possiede un contenitore deposito per l’accumulo  delle deiezioni dove la capacità di contenimento varia fino ad un massimo di 220 litri, per evitare il cattivo odore viene aggiunta una quantità di circa 15-20 litri di acqua pulita, con sali di ammonio quaternario di colore blu e con un gradevole odore. Questo additivo chimico impedisce oltretutto la prolificazione batterica e la fermentazione delle deiezioni ed è ecologico. La discarica è manuale e in alcuni casi funziona con un pedale, per aumentare la protezione igienica dell’usuario.

I Bagni chimici a noleggio di solito hanno una cabina con base quadrata di 1,2 m di lato, sono alte circa 2,3 m e pesano più o meno 80 kg. La Ditta noleggiatrice, in questo caso la Ecoservice di Perugia possiede una notevole frotta tra camion aspiratori, cisterne, autogru ecc e non si affida a terzi ma usa per qualsiasi evenienza il suo personale specializzato, anche nelle manutenzioni ordinarie e straordinarie, che sono sempre a carico della ditta che affitta senza alcun sovrapprezzo.

Contattate

Se desiderate un preventivo gratuito in giornata contattate direttamente la Ecoservice noleggio bagni chimici Perugia, attraverso questo link avrete un accesso diretto, telefonico o attraverso modulo online. Avrete inoltre un ampia scelta tra modelli e servizi personalizzati, per cantieri, eventi e piscine.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0694802005
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0694802005