La spinta decisiva che ci incammina verso il trattamento di derattizzazione se abitiamo a Bari o in provincia scegliendo la ditta Derattizzazioni Bari, è la prospettiva di una soluzione ecologicamente sostenibile.

I ratti, e per ratti intendiamo tutti quei roditori infestanti come il topo domestico e i ratti neri dei tetti, innanzi tutto veicolano malattie come la leptospirosi, il tifo, la salmonella e attraverso i loro infestanti (le loro pulci) anche malattie come la peste. La Derattizzazioni Bari ci informa che; con il cambiamento climatico, ci siamo trovati nel 2011 ad affrontare un anno di particolare incidenza di nascite tra i roditori, cosa che, naturalmente accade più o meno ogni quattro anni. Purtroppo però, le abbondanti piogge abbattutesi  in quest’autunno 2012 causa di inondazioni, ingrossamento dei fiumi, straripamenti in strade e case, hanno decisamente messo a più stretto contatto gli uomini, i roditori e le loro malattie trasmissibili anche e soprattutto attraverso le feci e l’urina dei roditori disperse nell’acqua.

Desideriamo attraverso questo articolo e il servizio di consulenza della Derattizzazioni Bari, mettere in guardia tutte quelle persone che per un caso o per l’altro si possono trovare a contatto con questi roditori e i loro escrementi, e cioè, vista la loro diffusione e crescita generazionale, praticamente tutti noi, nelle campagne come nelle città.

Prevenire come?

A seguire alcuni consigli dei biologi della Derattizzazioni Bari sulla prevenzione:

  • In caso di inondazioni non ripulire o asciugare acqua, fango e detriti a mani nude, né lasciate scoperta qualche altra parte del vostro corpo. E’ attraverso le più minuscole ferite e le mucose, che vi potreste infettare.
  • E’ necessario inutilizzare qualsiasi alimento che sospettiate possa essere entrato in contatto con urina, feci o morsi del ratto.
  • Mettere la spazzatura in strada solamente negli orari di passaggio del camion, ben chiusa nei sacchi plastici  e possibilmente sollevata dal suolo. Mai lasciare la spazzatura a cielo aperto o in terreni abbandonati.
  • Ispezionare periodicamente e accuratamente scatole di cartone, cassette, spazi dietro i mobili, cassetti, e tutti i tipi di materiale che possano servire come rifugio o trasporto per i ratti.
Vedi anche  I Rodenticidi cronici, gli Anticoagulanti

Altre importanti raccomandazioni

La ditta Derattizzazioni Bari specializzata in derattizzazioni a Bari e provincia, vi raccomanda comunque di non manovrare veleni di qualsiasi generazione siano: anticoagulanti, in polvere, in esche paraffiniche, in bustine senza prima aver consultato degli specialisti. L’uso improprio che ne potremmo fare potrebbe vanificare future definitive derattizzazioni rendendo i roditori immuni in breve tempo. Inoltre potremmo colpire animali predatori dei ratti totalmente innocui e fondamentali per la riduzione delle popolazioni.

Se abitate in territorio pugliese, richiedete un preventivo gratuito e senza impegno con visita in loco di uno specialista della Derattizzazioni Bari seguendo il link, per un contatto diretto e una derattizzazione ecocompatibile.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0694802005
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0694802005