La LDDS Disinfestazioni Bergamo ci spiega cosa è una disinfestazione

Quando parliamo in infestazioni si pensa quasi sempre in scarafaggi, mosche, zanzare, ratti ecc. In realtà nel termine popolare: “calamità”o “piaga” ci si riferisce agli animali sinantropici, ossia a specie parassite non desiderate ma che allo stesso tempo vengono attirate dall’uomo e dal suo ambiente che possono portare alla diffusione di infestazioni nella popolazione umana. Questo tipo di animali come appunto un ratto o un cane randagio possono causare danni diretti o indiretti alla salute umana.

Le infestazioni provocano danni agli uomini fin dalla notte dei tempi, non solamente per il rischio salute, ma anche per gli innumerevoli danni che causano agli alimenti e in diversi oggetti. Purtroppo è solo quando i danni diventano manifesti a volte in modo plateale che la LDDS Disinfestazioni a Bergamo riceve richieste d’aiuto urgenti. Per questo, e per regolamentare, e salvaguardare la salute pubblica che è stata messa a punto una normativa Europea e una metodologia detta HACCP

I programmi attuali di controllo delle infestazioni come appunto la metodologia HACCP che la disinfestazioni Bergamo mette in pratica, includono diversi livelli di intervento. Con questo tipo di approccio, l’impresa cerca di perfezionare le tecniche di controllo delle infestazioni, tenendo in considerazione criteri ecologici, economici e tossicologici. Così, prima di iniziare la disinfestazione si prevede un’accurata ispezione dei locali colpiti, l’identificazione e il conoscimento dettagliato dell’animale infestante, la determinazione della necessità del controllo, la pianificazione delle attività svolte, la messa in pratica delle misure di controllo e infine, la valutazione delle misure attuate e dei risultati ottenuti.

I Mezzi usati per la disinfestazione o derattizzazione

Le infestazioni urbane possono essere prevenute o controllate attraverso metodi chimici o non chimici.

Vedi anche  Il rubinetto che perde

La LDDS si occupa di disinfestazioni a Bergamo e provincia da molti anni e, raccomanda vivamente di non usare il controllo del metodo chimico se non si è tecnici specialisti del settore, raccomanda inoltre di utilizzare il metodo di controllo chimico solo nei casi in cui è necessaria la garanzia di dover evitare una reinfestazione e con il minimo necessario per evitare contaminazione e intossicazione.

Il controllo chimico ovviamente ha i suoi risultati quando servono tempi rapidi, poiché agisce direttamente sull’animale infestante, al contrario del metodo indiretto , dove è necessario un controllo e un monitoraggio del locale scelto come rifugio dall’infestante, avendo come finalità il creare un ambiente di vita sfavorevole allo stesso. I due metodi hanno ognuno dalla propria i pro e i contro, certo è che il controllo chimico può generare circoli viziosi ed un numero maggiore di animali sempre più resistenti al veleno.

Per chi vive nel territorio bergamasco comunque consigliamo in caso di dubbio, di contattare tra le altre ditte anche la LDDS Disinfestazioni Bergamo. Garanzia, professionalità ed esperienza non fanno mai male, soprattutto quando offrono nel pacchetto, sopralluoghi e preventivi gratuiti, ovunque voi siate nella provincia. Cliccate sul link per un contatto diretto!

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 0694802005
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0694802005